26.9.07

Maurienne: Refuge d'Ambin

4° giorno in Haute-Maurienne e Vanoise, Francia

Partenza: 1700 m
Arrivo: 2270 m
Dislivello di salita: 570 m

Meteo: cielo sereno, debole vento tiepido e temperature tra i 20 ed i 25 gradi.

Tipo sentiero: E [vedi scala difficoltà]; dal rifugio poi partono sentieri ben più impegnativi...
Inizio salita: h 16,45
Tempo di salita: 1 h 15'
Tempo di discesa: 1 h

Note: una vallata stupenda tra Francia e Italia, che collega escursionisticamente la Valle di Susa alla Val Maurienne. Un posto in cui passare più di qualche giorno scoprendo tutti gli angoli naturalistici assolutamente fantastici...

Descrizione: dopo una lunga strada non asfaltata si giunge ad una piazzola per parcheggiare l'auto. Il sentiero che parte per il rifugio Ambin è piuttosto vario, mai troppo ripido se non negli ultimi 400 metri prima del rifugio ed è molto affollato in alta stagione. Affianca un possente corso d'acqua che ha scolpito pietroni enormi ed in generale si snoda al centro della piccola e deliziosa valle, tra slarghi erbosi ed alcuni ruscelli di piccola taglia.
Posto su una morena imponente al centro della valle ecco il piccolo ma molto accogliente rifugio, (ex-avamposto militare); al nostro arrivo pare lavorarci solo una ragazza, piuttosto giovane, che ci prepara due ottimi caffè mentre il sole abbandona la valle; essendo stretta, anche in agosto dopo le 17,30 il sole non vi giunge più direttamente.
Posto in cui tornare assolutamente l'anno prossimo.

2 komente:

camzoe tha...

Ehi ma ci sono i cani belli ma stupidi qua!

Medo tha...

Beh hanno abbaiato alla vista di un gatto... Fanno il loro dovere.